Minorenne Tunisino aggredisce e morde prostitute.

By on 3 novembre 2017

Accade a Roma, ancora una volta un extracomunitario coinvolto in fatti di cronaca. Un ragazzo di 17 anni di nazionalità tunisina, «armato di denti affilati» ha rapinato due donne di nazionalità romena di 26 e 32 anni che abitualmente si prostituiscono su via Salaria, all’altezza dell’aeroporto. Le ha prese a morsi, al volto e alle braccia, fino all’altra sera quando è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Roma viale Eritrea. L’uomo, fingendosi un cliente, si è avvicinato alle ragazze e le ha aggredite, prima con calci e pugni e poi ha proseguito con i morsi, per impossessarsi delle borse e dei telefoni cellulari.

L’intervento dei Carabinieri, che in quel momento erano nella zona, ha permesso dopo un breve inseguimento di raggiungere il minorenne e di arrestarlo, evitando il peggio per le due donne.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *