Dopo 25 stupri esce dal carcere solo dopo 8 anni e molesta ragazzina di 13 anni.

By on 30 settembre 2017

Li chiamano ‘predatori seriali’, colpiscono seguendo un rituale preciso che spesso diventa la loro firma. è esattamente questo, un violentatore compulsivo, e gli otto anni trascorsi in carcere per scontare la condanna relativa a 25 stupri non lo hanno cambiato. Bianchi, barman genovese di 40 anni, è stato fermato per aver molestato ieri pomeriggio una ragazzina di 13 anni in via Rubens, a Milano.

Stessa dinamica del passato: l’ha notata in strada all’uscita da scuola, l’ha seguita per alcuni minuti, è riuscito a entrare nel suo palazzo e qui, sul pianerottolo, ha abusato di lei. Pochi ma interminabili minuti durante i quali nessuno ha udito la ragazzina. Negli anni di Genova, quando aveva seminato il terrore in tutta la città, lo avevano soprannominato “il maniaco dell’ascensore”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *