Riparte la guerra sul taglio dei vitalizi.

By on 23 agosto 2017

Riparte la battaglia sul taglio dei vitalizi. «Il Pd getta la maschera: nessuna rinuncia al privilegio. La legge che taglia le pensioni privilegiate, come noi avevamo denunciato, sarà insabbiata al Senato, per stessa ammissione degli esponenti dem. Richetti e tutti i parlamentari democratici dovrebbero vergognarsi, perché continuano a prendere in giro i cittadini italiani». È quanto affermano in una nota congiunta i capigruppo M5S di Camera e Senato, Simone Valente ed Enrico Cappelletti.

«Insabbiarlo? Non se ne parla», replica Luigi Zanda, presidente dei senatori Pd, che cerca di ricmpattare il gruppo alla vigilia della ripresa dei lavori a palazzo Madama su un provvedimento, quello dei vitalizi, che agita i dem con Ugo Sposetti, ex tesoriere del partito, capofila dei critici sul provvedimento. Il capogruppo dem, parlando con l’Adnkronos, ribadisce la volontà del Pd di andare avanti sul ddl, a prima firma Matteo Richetti, approvato alla Camera a fine luglio. Testo che, sottolinea Zanda, «esamineremo attentamente».

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *