Usa, i Repubblicani vincono in Georgia

By on 21 giugno 2017

Karen Handel, candidata del Gran Old Party, ha battuto Jon Ossof, esponente democratico, solo dopo l’intervento dei big del partito e dopo aver perso il primo turno. Per questo le elezioni di Atlanta rappresentano un campanello d’allarme per i repubblicani, perché nello Stato la presidenza Trump ha eroso il loro consenso: un collegio che fino al 2016 si vinceva facilmente, con 23 punti di vantaggio, oggi diventa competitivo

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *