Usa, ferito un agente nellʼaeroporto di Flint

By on 21 giugno 2017

L’aeroporto statunitense di Flint, in Michigan, è stato evacuato dopo il ferimento di un poliziotto da parte di un assalitore non ancora identificato. A dare la notizia dell’evacuazione è stato lo stesso Bishop International Airport, con una breve nota sulla propria pagina Facebook. Lo scalo assicura che tutti i viaggiatori sono salvi. Secondo alcuni media, l’agente sarebbe stato accoltellato al collo. Fonti locali parlano di un arresto.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *