La Bce conferma i tassi di riferimento

By on 8 giugno 2017

La Bce conferma i tassi di riferimento, mantenendo a zero quello principale e negativo quello sui depositi, ma esclude la possibilità di tagliare i tassi, portando quindi anche quello principale in territorio negativo. Nel comunicato a seguito della riunione del consiglio che ha mantenuto invariati i tassi infatti sparisce la parola ‘più bassi’ che ha accompagnato le ultime volte la frase sulle previsioni. Francoforte nel comunicato scrive così solo che “prevede di mantenere i livelli dei tassi di interesse al livello attuale per un periodo prolungato e anche oltre l’orizzonte temporale del quantitative easing”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *