La Juve perde meritatamente contro un grande Real. Spenti Dybala e Higuain.

By on 4 giugno 2017

Sono sette, sono cinque di fila. La Juve perde 4-1 contro un Real.

Il Real a Cardiff si prende la Dodicesima, cancella il tabù del bis impossibile, incorona Zidane come allenatore da record. La svolta la dà il suo uomo, Casemiro, quello che ha imposto l’anno scorso all’ambiente per trovare equilibrio, con un tiro fortunosamente deviato da Khedira, a inizio ripresa.

La Juve che nel primo tempo aveva mostrato un buon gioco ed aggressività dopo l’intervallo si scioglie.

Il solito CR7 la piega definitivamente, sbucando in area piccola fra Chiellini e Bonucci su cross di Modric. La Juve non si rialzerà più. I bianconeri incassano quattro reti, più che nel resto della Champions, vengono traditi dagli uomini più attesi, Higuain e Dybala

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *