La Festa della Repubblica

By on 2 giugno 2017

Il governo vuole dare al 2 giugno un profilo più istituzionale e già negli anni scorsi la presenza militare su via dei Fori imperiali è stata gradualmente “diluita”. Se già da molto tempo la delicatezza dello scenario monumentale escludeva la presenza di mezzi pesanti (fuori discussione, poi, presenze considerate troppo “belliche”, a partire dai missili e altri sistemi d’arma “aggressivi”, come avviene in altri Paesi), negli ultimi anni anche i contingenti di truppa stanno lasciando il posto alle bande e fanfare delle diverse brigate o a delegazioni di cadetti delle accademie, ma anche a rappresentanze senza stellette, compreso un gruppo di giovani impegnati nel servizio civile.

Come già in passato, davanti alle autorità nazionali sfilerà anche una robusta delegazione di sindaci con la fascia tricolore.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *