Le Pen ricevuta al Cremlino dal presidente russo Vladimir Putin

By on 25 marzo 2017

La leader del Front National Marine Le Pen è stata ricevuta al Cremlino dal presidente russo Vladimir Putin. “La Russia – ha detto Putin – non intende in alcun modo influenzare le elezioni ma si riserva il diritto di parlare con tutti i rappresentanti di tutte le forze politiche del Paese, così come fanno altri nostri partner in Europa e negli Stati Uniti”. La Francia ha cessato di essere una nazione “pienamente sovrana”, ha detto la Le Pen durante la visita alla Duma. La Francia ha infatti “delegato alcuni dei suoi poteri, almeno quelli relativi ai negoziati commerciali e alle funzioni diplomatiche, all’Unione Europea” e l’Ue, dunque, è divenuta un avversario delle idee politiche dello stesso Front National. “Spero – ha proseguito – che la Francia possa ritrovare la sovranità e allora non ci saranno ragioni per prevenire la ripresa delle relazioni russo-francesi così da raggiungere la ‘velocità di crociera’ necessaria per il loro sviluppo”

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *