Spari e tanta paura all’aeroporto parigino di Orly.

By on 19 marzo 2017

Spari e tanta paura all’aeroporto parigino di Orly. Un francese, Zyed Ben Belgacem, ha tentato di rubare un mitra dalle mani di una poliziotta dopo averla spinta a terra. A quel punto due colleghi sono intervenuti e hanno aperto il fuoco contro di lui, uccidendolo. L’aeroporto, rimasto chiuso a lungo dopo l’attacco, ha riaperto nel pomeriggio. Zeyd ha gridato ai militari: “Sono qui per morire per Allah”. Aperta un’inchiesta per terrorismo.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *