Siria, sale la tensione tra Usa e Mosca. Morti 62 soldati Siriani.

By on 18 settembre 2016

Sale la tensione tra Usa e Mosca sulla questione siriana. Fonti dell’esercito russo hanno riferito che almeno 62 soldati siriani sarebbero morti in raid compiuti oggi dalla coalizione internazionale a guida Usa. In un comunicato l’esercito di Damasco ha quindi precisato che i raid avrebbero colpito la sua base di Deir el-Zour nell’est del Paese provocando vittime e danni alle apparecchiature e dando la possibilita’ ai jihadisti dell’Isis di avanzare sulla collina che domina la base aerea. Gli Usa hanno hanno ammesso di aver forse colpito in modo non intenzionale credendo di avere nel mirino una postazione del Califfato. “I raid aerei sono stati immediatamente fermati quando i dirigenti della coalizione sono stati informati da ufficiali russi che era possibile che personale e veicoli colpiti fossero parte dell’esercito siriano” hanno fatto sapere dal comando Usa. Successivamente Washington ha fatto sapere che la coalizione Usa avrebbe informato la controparte russa di stare in procinto di colpire militari siriani anziche’ obiettivi dell’Isis.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *