UMBERTO I, MALCOTTI: DIRETTORE GENERALE SI DIMETTA O ZINGARETTI LO RIMUOVA

By on 30 giugno 2016

(OMNIROMA) Roma, 30 GIU – “Al direttore generale del Policlinico Umberto I, Domenico Alessio, auguro una pronta guarigione e al presidente Zingaretti di rimuoverlo quanto prima dal suo incarico”.
E’ quanto dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio, Luca Malcotti (Lavoro e Territorio) che ha presentato un’interrogazione sul ricovero del dg Domenico Alessio, il 12 giugno, presso il Policlinico Umberto I.
“Ho chiesto con la mia interrogazione chiarimenti su quanto riportato anche dalla stampa nei giorni scorsi: il 12 giugno il dg Alessio si è presentato al pronto soccorso del Policlinico per una frattura ad un arto e, in un ospedale dove solitamente si registrano, specie nei giorni festivi, tempi di attesa interminabili, ha trovato immediatamente un posto letto. Inoltre – aggiunge – non è stato ricoverato nel reparto di ortopedia ma nella più vicina e comoda “chirurgia d’urgenza”, non senza aver prima trasformato una stanza doppia in singola. Chirurghi, anestesisti ed infermieri sono rientrati prontamente dal riposo domenicale ed il direttore generale è stato operato in una inconsueta sessione operatoria domenicale. Una prova di straordinaria efficienza di uno struttura dove, a quanto mi risulta, il giorno prima, 11 giugno, un comune cittadino di 90 anni, con frattura al femore, sia stato lasciato fino al 14 giugno su una barella della piazzetta, senza ricovero né operazione. La risposta dell’assessore Buschini alla mia interrogazione di fatto ha solo confermato quanto denunciato – conclude Malcotti – Ci troviamo di fronte ad un grave atto di arroganza. Il dg Alessio si rimetta presto e poi si dimetta”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *