Panama, nuovo Canale gioiello del «Made in Italy»

By on 26 giugno 2016

La prima nave ad imboccare il nuovo Canale di Panama, dal lato Atlantico, è stata un’enorme portacontainer cinese, 300 metri di lunghezza, battente bandiera delle isole Marshall. La Cosco Shipping Panama, ribattezzata così per l’occasione, ha varcato all’alba di oggi, domenica 26 giugno, le nuove chiuse di Agua Clara per poi attraversare il lago artificiale Gatún e presentarsi puntuale all’appuntamento del pomeriggio, dopo otto ore di viaggio, davanti alla tribuna d’onore montata accanto alle chiuse gemelle di Cocoli, sul versante Pacifico. Ad accogliere il moderno mercantile, avanguardia di quelli che verranno, il presidente della Repubblica centroamericana, Juan Carlos Varela, e un drappello di capi di Stato e ministri stranieri. «Abbiamo costruito la nuova via del commercio mondiale», commenta Pietro Salini, ad della Salini-Impregilo e «guida» del consorzio responsabile dei lavori.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *