EgyptAir, captato il segnale delle scatole nere.

By on 1 giugno 2016

Una nave idrografica francese ha captato il segnale di una delle scatole nere dell’aereo EgyptAir inabissatosi nel Mediterraneo il 19 maggio. La conferma arriva dalla Bea, l’ufficio francese d’inchiesta sui disastri aerei.

L’Airbus A320 volava da Parigi al Cairo con 66 persone a bordo e si ritiene che le scatole nere siano finite sui fondali del Mediterraneo a circa 3.000 metri di profondità, a metà strada tra le coste egiziane di Alessandria e l’isola greca di Creta. Il velivolo aveva inviato l’ultimo segnale d’emergenza 7 minuti dopo essere scomparso dai radar, una traccia che si è rivelata cruciale per delimitare l’area delle ricerche.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *