Salerno. Arrestato pericoloso latitante Rumeno

By on 31 agosto 2013

CarabinieriIQ. 31/08/2013 – Un pericoloso latitante romeno e’ stato arrestato a Pontecagnano, nel salernitano, in una operazione dei carabinieri della compagnia di Battipaglia, con l’ausilio di unita’ cinofile. Venti militari hanno fatto irruzione all’alba in un casolare nella zona litoranea di Pontecagnano, dove hanno sorpreso il rumeno, Blaj Emil, 35 anni, ricercato dal giugno del 2006 per rapina e colpito da un mandato di cattura internazionale; il latitante e’ stato condannato dal Tribunale rumeno a tre anni e sei mesi di carcere.

I carabinieri indagano sul coinvolgimento del 35enne in episodi di rapine compiute sul territorio nazionale.

L’uomo e’ rinchiuso nel carcere di Fuorni in attesa di essere estradato nel proprio paese di origine.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *