Torna la Serie A. Le Big vincono ad eccezione del Milan.

By on 26 agosto 2013

Serie Adi Gianluca Colasanti

IQ 26/08/2013 – Dopo mesi di attesa torna finalmente la serie A, e lo fa con una giornata che generalmente conferma i reali valori delle varie squadre ancora in cerca dell’acquisto dell’ultimo minuto. Infatti tutte le “big” o presunte tali vincono ,eccezione fatta per il Milan che nel primo anticipo impatta contro un Hellas Verona spinto dalla doppietta del sempreverde Luca Toni alla vittoria nel giorno del ritorno nella massima serie.

Buona la prima anche per i campioni in carica della Juventus che sotto il diluvio del Ferraris battono di misura una buona Sampdoria grazie alla prima realizzazione in serie a di Carlitos Tevez. Rialza la testa la Lazio che tra le mura amiche riesce ad imporsi a fatica sull’Udinese.

I biancocelesti mettono a segno un fenomenale uno due con Hernanes e Candreva in soli tre minuti, continuando ad ostentare un buon gioco nel corso di tutto il primo tempo. Nella ripresa, proprio come in Supercoppa, la squadra di Petkovic crolla e ne approfitta Muriel che accorcia le distanze con un delizioso tocco sotto che da inizio all’assalto bianconero al pareggio, che alla fine non darà frutti. Tre punti anche per l’altra squadra della capitale,la Roma, che batte un Livorno apparentemente disorientato grazie alle prodezze di Florenzi e di un ritrovato Daniele de Rossi. Inizia col botto l’avventura di Benitez sulla panchina del Napoli che demolisce il Bologna con una partita davvero convincente soprattutto per i nuovi acquisti tra i quali spicca l’esterno Callejon autore del primo goal del Napoli.

A chiudere la partita è l’ultimo rimasto tra i vecchi “tre tenori”, Marek Hamsik che con una doppietta dimostra di essere il perno di questa squadra. Esordio amaro per il Sassuolo che all’Olimpico di Torino paga l’inesperienza e subisce dai granata un due a zero targato Brighi e Cerci. Al contrario ha un sapore dolce la serata triestina del Cagliari vista la vittoria in rimonta dei rossoblu sull’Atalanta di Colantuono in virtù dei goal del desidaratissimo Nainggolan e di Cabrera. Reti bianche invece tra il nuovo Chievo di Sannino ed il Parma targato Antonio Cassano, con la squadra ducale che fa vedere cose molto interessanti in vista del prosieguo della stagione. Tre punti anche per l’Inter di Walter Mazzarri che, in attesa di ulteriori risposte dal mercato, riesce ad avere la meglio sul Genoa con i goal di Nagatomo e del solito Rodrigo Palacio. In attesa della sfida tra la Fiorentina di Mario Gomez ed il Catania, il campionato mantiene le aspettative dimostrandosi sempre più all’altezza di una Juventus, che dovrà faticare quest’anno per riconfermarsi.

Serie A – 1ª giornata

 

Verona – AC Milan2 – 1

Sampdoria – Juventus0 – 1

Inter – Genoa2 – 0

Lazio – Udinese2 – 1

Livorno – AS Roma0 – 2

Napoli – Bologna3 – 0

Parma – Chievo0 – 0

Torino – Sassuolo2 – 0

Cagliari – Atalanta2 – 1

Fiorentina – Catania0 – 0

 

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *