In Egitto tira aria di ancien régime

By on 21 agosto 2013

mubarakIQ. 21/08/2013 – La Corte penale del Cairo potrebbe disporre il rilascio dell’ex presidente Hosni Mubarak.

L’accusa decaduta riguarda un caso di abuso di potere per uso di fondi pubblici nei lavori di ristrutturazione del palazzo presidenziale e altre ville di proprietà dell’ex rais.

Nel giugno 2012, Mubarak venne condannato, insieme al suo ministro dell’Interno El-Adly. A Gennaio 2013, l’istanza presentata dagli avvocati dell’ex presidente alla Corte di Cassazione ha azzerato il processo.

La Corte d’appello del Cairo aveva stabilito già lo scorso aprile per l’84enne rais egiziano la libertà condizionata.

 

Una eventuale libertà condizionata per Mubarak avrebbe un inedito senso di ritorno al passato; ed intanto in Egitto iniziano a circolare voci sempre piu insistenti di un ritorno alla scena politica dello stesso Mubarak.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *