Peggiora ancora lo stato di salute del nostro mare

By on 18 agosto 2013

mare italianoIQ. 18/08/2013 – Peggiora lo stato di salute del nostro mare e ad essere colpite quest’anno sono soprattutto le coste di Campania, Lazio, Puglia e Calabria.

Una delle principali cause è la ‘maladepurazione’; 130 i campioni risultati inquinati dalla presenza di scarichi fognari non depurati – uno ogni 57 km di costa – sul totale delle 263 analisi microbiologiche effettuate dal laboratorio mobile di Goletta Verde, storica campagna di Legambiente, in quest’estate 2013.

Un dato in aumento rispetto al 2012, quando era risultato inquinato 1 punto ogni 62km. In pratica quasi il 50% dei punti monitorati lungo i 7.412,6 km di territori costieri toccati dall’imbarcazione ambientalista. E di questi campionamenti risultati oltre i limiti di legge ben 104 (l’80%) hanno avuto un giudizio di fortemente inquinato, cioé con concentrazione di batteri di origine fecale pari ad almeno il doppio di quanto consentito.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *