Uila-Uil: Vendemmia 2013. Positivo l’accordo

By on 3 agosto 2013

uilaIQ. 03/08/2013 – Dichiarazione del segretario nazionale della Uila-Uil Tiziana Bocchi

“L’accordo sulla vendemmia 2013, sottoscritto a Pavia, dimostra che è possibile promuovere l’impiego di lavoratori disoccupati o in difficoltà economiche, senza rinunciare alle tutele previste dai contratti di lavoro” è quanto ha dichiarato il segretario nazionale della Uila Tiziana Bocchi, commentando l’accordo sottoscritto, nei giorni scorsi, da Coldiretti, Confagricoltura, Cia, Cgil-Cisl-Uil e la provincia di Pavia che mira a organizzare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro relativamente alla prossima vendemmia, attraverso il centro per l’impiego della provincia di Pavia.

“L’accordo di Pavia rappresenta una via utile da seguire, corretta dal punto di vista normativo e che può garantire trasparenza nel sistema delle assunzioni; è un accordo che va anche nel senso, da noi sempre auspicato, di una riforma del mercato del lavoro e del collocamento in agricoltura che veda protagoniste le forze sociali del settore e che garantisca trasparenza e correttezza di applicazione delle norme di legge e dei contratti di lavoro. Come Uila, quindi, plaudiamo a questo accordo e, allo stesso tempo, chiediamo a tutti coloro che hanno fatto delle scelte difformi di intraprendere insieme a noi questa strada”.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *