Vendemmia della solidarietà

By on 26 luglio 2013

uilaIQ. 26/07/2013 – Dichiarazione del Segretario Generale Uila-Uil Stefano Mantegazza.

“Il Ministero del lavoro ha preso posizione sull’accordo per la “vendemmia della solidarietà” sottoscritto a Brescia tra Fai-Cisl, Coldiretti Brescia e la società Demetra Srl inviando a tutte le parti interessate, compresi i sindaci dei comuni firmatari, un forte monito sulla corretta applicazione delle leggi che regolano i rapporti di lavoro in agricoltura.” Ne da notizia il segretario generale della Uila Stefano Mantegazza.

“La lettera conferma le preoccupazioni più volte espresse dalla Uila e preannuncia, tra le righe, un più attento monitoraggio delle conseguenze applicative di questa intesa” ha spiegato Mantegazza, che prosegue “Le fughe in avanti, le sperimentazioni che non nascono da una vera bilateralità sono destinate ad avere vita breve e a creare sempre più confusione in un mercato del lavoro che invece ha bisogno di trasparenza e certezza.”

“L’invito della Uila a tutte le parti sociali è di sedersi ad un tavolo nazionale a settembre per proporre al Governo e al Parlamento una riforma condivisa del mercato del lavoro e del collocamento in agricoltura, quanto mai necessaria in un settore dove oltre il 30% del prodotto interno agricolo viene lavorato in nero.”

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *