Italia flagellata da piogge e nubifragi.

By on 29 novembre 2012

Di Paolo Dominici

IQ. 29/11/2012 – Italia flagellata da piogge intense e nubifragi, in particolare in Liguria, Toscana e Puglia.

Come abbiamo raccontato ieri la situazione più grave si è registrata a Taranto dove una tromba d’aria ha colpito anche lo stabilimento dell’Ilva causando feriti e dispersi.

Ma il nubifragio ha messo in ginocchio anche Firenze e Massa Carrara dove sono state evacuate 81 persone.

Il Grossetano è stato nuovamente coinvolto dal maltempo.

Oltre 3 i miliardi di danni diretti e indiretti provocati all’agricoltura in questo 2012 secondo secondo la Coldiretti.

Anche altre regioni si trovano in grande difficoltà: Liguria e Piemonte; la notte scorsa è rimasta isolata una intera frazione di Ventimiglia, Torri, e l’allerta è stata prorogata per tutto oggi per le province di La Spezia, Imperia e Genova.

In Emilia Romagna tracimati nel Bolognese, i torrenti Samoggia e Santerno. Attivato il preallarme per la piena del Reno.

Colpita anche la Campania, in particolare il vento forte e pioggia ha coinvolto Napoli; sono stati bloccati tutti i collegamenti marittimi nel golfo, isolando Ischia e Capri.

Le previsioni per il fine settimana prevedono gelo.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *