Grande partecipazione alle Primarie.

By on 25 novembre 2012

IQ, 25/11/2012 – L’affluenza ai seggi per votare alle primarie del centrosinistra è altissima, ben oltre le previsioni; si parla di 4 milioni di partecipanti. Ma non vi è più la certezza, rispetto a quanto previsto dai sondaggi iniziali, che Bersani superi al primo turno il 50%.

Andare al ballottaggio rappresenterebbe comunque una vittoria per Renzi che sa bene di avere molti consensi di opinione rispetto a quello militante legato all’area Bersaniana.

Intanto sono arrivate le prime dichiarazioni di Bersani che ritiene la giornata di oggi una festa della democrazia, “abbiamo fatto con le primarie un regalo a noi e all’Italia perché la politica è partecipazione” –  ha concluso il Segretario del PD.

Per Renzi si tratta comunque di una vittoria perché le Primarie hanno riportato la gente ad appassionarsi alla politica, e la politica ad occuparsi di temi concreti.

Sarà interessante conoscere il risultato di queste votazioni. In caso si rivotasse il 2 Dicembre ci saranno molte incognite; chi ha votato Vendola potrebbe scegliere Renzi a seguito delle parole di Bersani. Il Segretario del PD giorni fà ha dichiarato che, in caso di ballottaggio tra il leader di Sel e Renzi, avrebbe votato per quest’ultimo perché del suo stesso partito. Senza dimenticare che Bersani è favorevole ad un’alleanza con l’UDC di Casini vista come il fumo negli occhi dalla sinistra Vendoliana e dallo stesso Renzi.

Quindi non è tutto scontato come si prevede!

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *