Pianeta vaga nello spazio senza stella madre

By on 18 novembre 2012

Di Pietro Bardoscia

Un pianeta che vaga per lo spazio senza una stella madre.

(18 Novembre 2012). E’ quanto pensa di aver trovato un team di astronomi usando il VLT (Very Large Telescope) dell‘ESO e il telescopio CFH (Canada-France-Hawaii Telescope).

Questo è il candidato pianeta interstellare più interessante mai trovato e finora il più vicino al Sistema Solare, a una distanza di circa 100 anni luce.

La sua relativa vicinanza e l’assenza di una stella molto brillante vicino ad esso ha permesso all’equipe di studiarne l’atmosfera in gran dettaglio.

Il team di astronomi ha ora scoperto un oggetto, chiamato CFBDSIR2149, che sembra far parte di una “corrente” di stelle vicine, nota come Associazione AB Doradus.

“Cercare pianeti intorno alla loro stella madre è come studiare una lucciola che sta a un centimetro di distanza da un potente faro d’automobile”, afferma Philippe Delorme (Institut de planétologie et d’astrophysique de Grenoble, CNRS/Université Joseph Fourier, Francia), autore principale della ricerca. “Questo oggetto vicino ci offre la possibilità di studiare la lucciola in dettaglio senza la luce dei fari a rovinare tutto”.

 (Fonte Inaf)

Tag: CFBDSIR2149, pianeta, spazio, CNRS/Université, Eso

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *