Oltre 4000 eccedenze nella Pubblica Amministrazione. Ma se ne prospettano 11.000

By on 14 novembre 2012

Di Pietro Bardoscia

Il ministro della Funzione pubblica Filippo Patroni Griffi ieri ha informato i sindacati, in merito alla revisione delle piante organiche di 50 amministrazioni centrali, che ci sono eccedenze assolute di personale non dirigente nelle amministrazioni centrali pari a 4.028 unità, di questi 3.236 sono nei ministeri.

La scure del Governo quindi si abbatterà anche sui ministeriali. “Non si tratta di esuberi – ha voluto precisare Griffi – ma di eccedenze”.

In parole povere niente licenziamenti ma prepensionamenti, part time volontari, e mobilità.

Secondo quanto si apprende, ci sarà un ulteriore provvedimento per l’Inps, il ministero di Giustizia e gli Enti parco; e a questo punto le eccedenze possono superare quota 11.000.

13 Novembre 2012

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *