Lazio, Lombardia, Molise. Si vota il 10 e 11 Febbraio 2013

By on 14 novembre 2012

 

Trovata l’intesa con il Viminale.

Dopo quasi 2 mesi di polemiche tra maggioranza ed opposizione ed una sentenza del Tar del Lazio, che obbligava ad andare al voto quanto prima, è stata fissata la data delle elezioni per Lazio, Lombardia e Molise per il 10 e 11 Febbraio 2013.

Ad annunciarlo è stata l’Ex Presidente della Giunta Regionale del Lazio Renata Polverini.

 La scelta della data comporta un risparmio di circa 100 milioni di euro.

Tra le novità delle votazioni la doppia preferenza dei candidati, rispettivamente per un consigliere uomo e per una consigliera donna.

“Finalmente sappiamo quando voteremo, anche se ci aspettavamo una data in linea con quanto stabilito dalla sentenza del Tar” ha dichiarato il Segretario Regionale del PD Enrico Gasbarra.

 Nel PDL intanto continuano i preparativi per le primarie e le alleanze; sembra quasi certa l’alleanza con La Destra di Storace alle Comunali di Roma e alle Regionali, mentre è ancora in alto mare un accordo elettorale con l’Udc di Casini corteggiato anche dal PD.

14 Novembre 2012

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *