Informazione Quotidiana ha simulato il percorso effettuato da Federica Mangiapelo. Il giallo si infittisce.

By on 6 novembre 2012

di Pietro Bardoscia

In una diretta TV i genitori di Federica hanno affermano che il ragazzo della ragazza, Marco di Muro è un ragazzo brusco ed in passato sono stati costretti anche a denunciarlo per presunti maltrattamenti. Su alcuni quotidiani nazionali è stato riportato che la denuncia-querela sembra non risultare ai carabinieri di Bracciano.

Un altro punto da chiarire è cosa sia successo dalle ore 3 alle ore 5 della mattina. Un inviato della nostra Redazione ha simulato il percorso che Federica avrebbe fatto da Anguillara Sabazia sino a Vigna di Valle dove è stato ritrovato il cadavere. Possiamo confermare la difficoltà e la pericolosità nel percorrere, a quell’ora del mattino e con quelle condizioni climatiche, quel tratto di strada caratterizzato da una scarsa visibilità, da curve insidiose e senza marciapiedi e dalla notevole distanza.

Ci poniamo alcune domande che ancora oggi non trovano risposta:

Perchè si è recata a piedi sino a Vigna di Valle? Qualcuno l’ha portata sino a quella spiaggia?

Ora è spuntato anche un testimone che sembra averla vista camminare nei pressi della spiaggia di Vigna di Valle. Vediamo i risvolti.

In attesa della risposte sugli esami tossicologici che saranno disponibili tra qualche giorno, lo zio di Federica ha sostenuto con fermezza che la ragazza non faceva uso di droghe, nè di alcool, né soffriva di epilessia.

Il sindaco di Aguillara Sabazia Pizzorno ha proclamato il lutto cittadino. I funerali si terranno oggi pomeriggio intorno alle ore 15 e poi Federica sarà sepolta nel cimitero del paese.

 

6 Novembre 2012

 

About Redazione