Presentazione del Rapporto Orientamento 2011 presso ISFOL

By on 3 novembre 2012

Appuntamento settimanale con: “Mercato del Lavoro, Ricerca, Sviluppo Locale, Formazione, Finanziamenti”

A cura di Emiliano P.

E’ stato presentato lo scorso 25 Ottobre, durante il convegno organizzato dall’Isfol  il Rapporto Orientamento 2011. L’ISfol, Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori, è un ente nazionale di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali; la pubblicazione di questa ricerca rappresenta il giusto termine di un lavoro durato tre anni che aveva un duplice obiettivo: ricostruire lo stato dell’arte della domanda e dell’offerta di orientamento in Italia e dall’altra accelerare una trasformazione culturale su questa tematica cruciale per il Mercato del Lavoro.

“Due obiettivi ambiziosi” afferma Anna Grimaldi, dirigente Isfol e responsabile del Rapporto che nel suo intervento ha ricordato come “questo progetto sia stato segnato dalla forte crisi che ha investito il nostro Paese rispetto alla quale l’orientamento ha svolto un ruolo di contrasto fondamentale in quanto strumento di politiche attive del lavoro”. A supportare questa tesi gli ultimi dati confermano che nonostante la crisi, la domanda di orientamento continua ad aumentare, particolarmente tra lavoratori alla ricerca di un nuovo impiego o tra quelli che devono cambiare mansioni professionali. Il Rapporto 2011 mette in risalto il bisogno, di organizzare al meglio l’offerta di servizi di orientamento che pur essendo numerosi e diffusi sul territorio spesso scontano una carenza di coordinamento. In tal proposito è intervenuta anche Aviana Bulgarelli, Direttore Generale dell’Isfol, rammentando che “per operare delle scelte e prendere decisioni è fondamentale partire da una base di conoscenza e l’Isfol ha provveduto realizzando l’Archivio Nazionale dell’Orientamento”.

Trattasi di una database digitale che raccoglie 18.385 strutture che erogano servizi di orientamento sul territorio italiano. Un lavoro strategico che consente di avere il quadro d’insieme da cui partire per progettare le politiche del futuro. Tra l’altro sul tema dell’orientamento stanno maturando molti progetti e di recente è stato firmato un accordo Stato-Regioni che pone le fondamenta per una strategia nazionale sull’orientamento in un’ottica sistemica.

 

About Redazione