2 Giugno. Festa della Repubblica.

By on 2 Giugno 2014

Si celebra oggi il 68° anniversario della fondazione della Repubblica. La ricorrenza rappresenta, con il Tricolore, il simbolo più alto e nobile del Paese.

A Roma le celebrazioni avranno inizio a Piazza Venezia dove il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, accompagnato dalle più alte cariche dello Stato, deporrà una corona d’alloro al Sacello del Milite Ignoto in ricordo di tutti i militari e i civili che hanno servito e servono lo Stato con impegno ed abnegazione, sino all’estremo sacrificio della vita.

A seguire, la tradizionale Sfilata lungo via dei Fori Imperiali.

Una sfilata sobria e essenziale, incentrata sugli uomini e sulle donne della Difesa e dei Corpi militari – Ausiliari, Armati e non – dello Stato.

A caratterizzare la parata 2014 non saranno sistemi d’arma e veicoli militari, ma uniformi storiche, Bandiere e Stendardi degli organismi internazionali delle missione UE.

Il tema scelto quest’anno per celebrare la Festa della Repubblica – “Forze Armate, valori e tradizione dalla I Guerra Mondiale alla Difesa Europea” – vuole infatti commemorare il Centenario della Grande Guerra e la Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea.

A sfilare anche Fanfare e Bande militari.

La celebrazione dell’anniversario della proclamazione della Repubblica intende riaffermare la coesione e l’unità del Paese, il coraggio con cui il Popolo italiano sta affrontando e affronterà le sfide che ha davanti a sé.

Lo sfilamento lungo via dei Fori Imperiali inizierà alle ore 10.00.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.