Solo il 18% dei dipendenti vuole il TFR in busta paga.

By on 1 Novembre 2014

Solo il 18% dei dipendenti privati italiani scegliera’ di avere il Tfr in busta paga, a fronte del 67% che invece continuera’ a lasciare accumulare il suo trattamento di fine rapporto nell’impresa in cui lavora. E’ quanto emerge da un sondaggio sul TFR condotto sui dipendenti privati e sugli imprenditori da Confesercenti in collaborazione con SWG. Per Confesercenti, si tratta di “un segnale che dimostra, anche nella recessione, il rapporto di fiducia che intercorre tra i lavoratori dipendenti e le loro imprese. Un altro 15% di dipendenti, invece, ancora non ha deciso”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.